//
you're reading...
Eventi /Conferenze

Made in Italy#07_ Lezione speciale: Imperial Fashion

Questo slideshow richiede JavaScript.

Foto e live blogging a cura di Ilaria Picardi [redazione spaziozonemoda]

Università di Bologna / Polo di Rimini / Facoltà di Lettere e Filosofia / ZoneModa
Corso di laurea magistrale in Moda www.magistralemoda.unibo.it
Insegnamento: Made in Italy / docente: Fabriano Fabbri
Insegnamento: Organizzazione delle aziende di Moda / docente: Nicoletta Giusti

ZoneModa spaziozonemoda.wordpress.com
ZoneModa WebCell youtube.com/zonemodawebchannel

———————————————————————————————————

Rimini, Giovedì 19 Aprile 2012, ore 11.00
Presso la sede universitaria Valgimigli, via Santa Chiara 40, aula 2

Imperial Fashion
Lezione Speciale di Adriano Aere

L’incontro è aperto al pubblico.
In allegato la locandina dell’evento.

Imperial: un azienda in tempo reale

Strategie innovative, creatività tecnologica,  un modello produttivo unico, una nuova filosofia circa la tutela da imitazioni, un “modo di lavorare come espressione del sé” e tanto altro ancora è ciò che ha permesso all’azienda Imperial di nascere e di evolversi, grazie alla forte personalità di  Adriano Aere, fondatore e presidente dell’impresa insieme alla moglie Emilia Giberti.

Un’altra caratteristica importante di Imperial , è che l’azienda ha scelto un modello che non produce collezioni a monte, ma che tramite una costante velocità creativa trova la capacità di dare vita a pezzi nuovi settimanalmente.

Se trent’anni fa, quando appena aperto non si era ancora ben definito lo “stile Imperial” oggi si: “Noi vendiamo femminilità, le donne oggi sono belle perché sono femminili” continua Aere, “e noi ci muoviamo costantemente per vestirle (…) l’abito, in fondo è una cosa che ci accomuna tutti, e che ci rende tutti uguali (…) la gente, la massa, porta tutta la stessa taglia.”

“Nell’azienda ci lavorano 5 stilisti, 7 modellisti e 20-25 uomini prodotto: è un dare e avere continuo” racconta Aere durante la conferenzza. Quando si parla di produzione veloce significa che il capo nuovo arriva ogni 8-10 giorni e la ricerca di tendenze è di soli 15 giorni. Ricerca tendenze che è fatta dall’Uomo-Prodotto: figura del tutto particolare, l’uomo prodotto di Imperial è colui che ha sensibilità, che percepisce la moda”, ma non solo, si rintraccia infatti in una recente intervista ad Aere che l’uomo prodotto di Imperial è anche “un professionista che intercetta informazioni dall’esterno, che sa parlare le lingue, che ha conoscenze delle dinamiche aziendali,  il cui compito è quello di captare attraverso il contatto con i clienti tendenze, richieste e suggestioni provenienti dall’esterno e quindi in tempo reale trasmetterle al pool di stilisti che lavora all’interno dell’azienda. “In questo modo, ogni sera il gruppo operativo riceve informazioni di prima mano e gli stilisti possono decidere di applicarsi immediatamente su imput nuovi”, si legge qui

Un caso concreto di creatività, innovazione e di nuovi processi di vendita, si è visto, caratterizzano l’azienda Imperial. Azienda che si basa da sempre sul lavoro, che viene esclusivamente svolto in Italia. Un Made in Italy diverso dagli altri, che tramite una ricerca di tendenze, una produzione,  una vendita accelerata ha inventato il fast-fashion “prontista” circa trent’anni fa.

Veronica Piersanti (blogger di letteredimoda)

Annunci

Informazioni su SpazioZoneModa

https://spaziozonemoda.wordpress.com/

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: